Il diario di nonna Elvia

Pubblicato il

Il diario di nonna Elvia

Autore : Renato Castagnetta, Evia Procida Canzoneri
Data di pubblicazione: Agosto 2018
Genere: narrativa storico
Pagine: 160
Formato libro: cartaceo 15 x 21 cm
Rilegatura: Brossura
ISBN CARTACEO: 9788894323641

Prezzo: 12,00 euro

Descrizione

io no sono nata imperfetta

Il diario di nonna Elvia  In questo romanzo, Elvia, oggi una signora di 99 anni, racconta alcune storie della sua vita, in particolare del periodo bellico con ovvi rimandi ai fatti storici della seconda guerra mondiale. Il romanzo inizia dalla sua fanciullezza, barrando una intensa Sicilia negli anni ’30 e ’40. Arrivata alla maggiore età, Elvia deve e fare i conti con la guerra di Spagna dei volontari italiani, alla quale prese parte suo marito Peppino. Una storia di amore osteggiata dal destino ma che alla fine premierà l’ostinazione dei due innamorati. Una storia segnata anche dalla tragedia delle leggi razziali. Elvia racconta del salvataggio di una famiglia di ebrei che nascose nel sotterraneo di casa e successivamente della fuga di una seconda famiglia che accompagnò fino in Svizzera. Agguati, ferimenti e fughe si susseguono in un ritmo serrato per affermare il diritto alla vita e alla libertà. Il diario di nonna Elvia è un romanzo d’amore, di coraggio, di umanità. Un romanzo segnato dell’indomito carattere di Elvia, determinata a raccontare scelte di vita audaci e necessarie.

 

Gli autori

Egidio Capodiferro vive in Basilicata. Fin dalla più giovane età ha mostrato sempre interesse e una certa inclinazione naturale verso la letteratura, spaziando in vari campi: dalla poesia al teatro, dal racconto al romanzo. Ha già all’attivo differenti pubblicazioni, tra le quali si evidenziano: per la prosa poetica e la poesia Acquerelli (Puntoacapo 2016); per la narrativa la raccolta di racconti Il figlio della fortuna (Italic Pequod 2017) e il romanzo Soliloquio di un folle (Cicorivolta 2017); per teatro il testo in versi Piramo e Tisbe (Oèdipus Edizioni 2018).

Elva Procida Canzoneri

 


…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *